A tu per tu con...
Sezione dedicata alle interviste ai nostri campioni, per imparare a conoscerli meglio e sentire le loro opinioni sul campionato, sulla squadra etc etc...


TIAGO POLIDO
ARZIGNANO, 17 Febbraio 2009

In passato ci avevano provato diversi allenatori del Grifo, come Lucio Solazzi, Fabian Lopez e Lorenzo Davino, ma non c'erano mai riusciti nell'impresa di conquistare la benedetta Coppa Italia, l'ultimo trofeo che mancava all'appello della bacheca biancorossa. Al primo tentativo invece ha messo a segno il "comandamento" l'allenatore portoghese Tiago Polido che lunedì scorso, a Conegliano, ha coronato il sogno dei tifosi e del presidente dell'Arzignano Andrea Ghiotto. Luparense battuta...


TIAGO POLIDO
ARZIGNANO, Marzo 2008.

Sabato 8 marzo partirà da Terni l'avventura italiana del neo tecnico del Tfl Grifo Tiago Polido. Portoghese, 28 anni, alla prima grande chiamata, determinato e voglioso di mettersi in luce. Gli ingredienti giusti per rialzare la testa dopo la batosta di Coppa e puntare diritto verso il terzo tricolore. Polido e i grifoni stanno cercando di migliorare l'affiatamento per esordire col botto già in terra umbra, su un campo ostile e difficile da espugnare come dimostra la sola sconfitta in casa del Terni su nove incontri fin qui disputati.




LUIGI PAGANA
ARZIGNANO, 01 Giugno 2007.

Il nuovo tecnico del Samia Grifo, Luigi Pagana, è stato presentato alla stampa nella sede della società, gremita di tifosi e dirigenti-sponsor. Un’accoglienza calorosa che ha fatto ovviamente colpo su quello che sarà l’allenatore che prenderà il posto sulla panchina biancorossa dell’argentino Fabian Lopez nel prossimo campionato di serie A1. Da due stagioni a Cesena e in precedenza per tre a Pisa, il tecnico viterbese ha subito dimostrato un grande entusiasmo. Classe 1970, sposato e padre di due figli, Pagana ha risposto così alle domande nel suo primo giorno ufficiale ad Arzignano.


FABIAN SERGIO LOPEZ
ARZIGNANO, 01 Luglio 2005. Lascia Montesilvano dopo tre stagioni per raccogliere la pesante eredit lasciata da mister Solazzi. Fabian Lopez, tecnico della selezione argentina al fianco di Larranaga si appresta ad iniziare la nuova avventura biancorossa. Due le conferme, quella del pupillo Pablo Ranieri che viene tolto dal mercato, e la volont del tecnico sud americano che rimanga all'interno della societ il suo amico Lucio Solazzi.

CAIO FARINHA
ARZIGNANO, 08 Giugno 2005. Un grande portiere e un grande uomo, un vero numero uno dentro e fuori del campo. Caio ha scelto la Spagna, ma di Arzignano porter tanti bei ricordi. Buona fortuna alla saracinesca che tanto ha fatto per la maglia biancorossa. "I tifosi e la gente del posto mi sono stati sempre vicini e mi hanno aiutato oltre che nel mio lavoro anche nel rapporto umano. Sono stati fantastici".
ARZIGNANO, 05 Aprile 2005. Lestremo difensore dell'Arzignano Grifo spiega il suo ruolo di gioco, tra regolamenti e aneddoti. Nel futsal il portiere deve avere anche i piedi buoni, del muro biancorosso si ricordano parate e gesti atletici da dieci e lode; ma nessuno deve dimenticare la gioia della rete nel derby dello scorso anno con la Luparense e i goal della Supercoppa vinta contro il Prato.
ARZIGNANO, 26 Febbraio 2005. Il portierone biancorosso racconta la sua esperienza europea di Ostrava con la casacca della nazionale azzurra. Un bronzo europeo che lo lancia ancora una volta nel campionato dove deve difendere il titolo conquistato qualche mese con il suo Grifo.

ARZIGNANO, 14 Gennaio 2005
. Un vero fenomeno tra i pali della porta dellArzignano Grifo, una persona splendida e sempre disponibile quando smette i guanti da portiere e si toglie la maglia col numero uno. Caio Goncalves Farinha promosso a pieni voto dopo la prima parte della sua seconda stagione con la casacca biancorossa.

ADRIANO FOGLIA
ARZIGNANO, 08 Giugno 2005. Il Fenomeno biancorosso e della Nazionale Italiana vuole restare al Grifo. Il numero 10 per eccellenza vuole rimanere ad Arzignano per vincere ancora. Sponsor e tifosi si mobilitano perch l'asso biancorosso rimanga ad Arzignano. Sulla passerella di Arzignano spunta uno striscione: "Adriano Foglia non si tocca".
ARZIGNANO, 20 Gennaio 2005. Il fenomeno dell'Arzignano Grifo salito in vetta alla classifica dei marcatori scavalcando Sandrinho e Morgado staccati di una rete a quota 19. Il bomber biancorosso giura fedelt ad Arzignano: Voglio rimanere qui  il pi a lungo possibile

VICENZA, 13 Dicembre 2004
. Il fenomeno Foglia premiato come miglior giocatore di calcio a 5 al Gran Gal del Calcio Triveneto. Il numero 10 ha ricevuto il riconoscimento dall'AIC, l'Associazione Italiana Calciatori. Presenti l'ex mister del Milan Zaccheroni, e campioni della serie A come il portiere del Chievo Marchegiani e il centrocampista Bertotto dell'Udinese terza in serie A.

MARCIO BRANCHER
ARZIGNANO, 10 Aprile 2005. I consigli del fenomeno che ha vinto tutto con i club e con la sua nazionale brasiliana, che nel 1996 lo ha visto salire sul gradino pi alto del mondo. Difensore di mestiere, fenomeno dentro e fuori del campo.
ARZIGNANO, 11 Gennaio 2005. Un Campione con la C maiuscola. 37 anni e ancora a lottare su tutti i palloni per tutti i 40 minuti. In casa biancorossa ce ne sono tanti di fenomeni ma il "vecchietto" della banda non ha nulla da invidiare a nessuno. Gioved sera su Rai Sport Sat un servizio inedito sul campione a 40 minuto. Appuntamento con Marcio Brancher alle ore 22.30 circa al canale 808. Intanto gustatevi la bella intervista del capitano biancorosso!

ALMIR ROSSA
ARZIGNANO, 28 Dicembre 2004. Domani sera il derby del Nord. I Campioni d'Italia dell'Arzignano Grifo ospitano i cugini della Luparense. Sfida stellare,tanti fenomeni in campo, le tribune del PalaTezze da tutto esaurito. Un match suggestivo, con l'esordio in casacca biancorossa dell'ultimo arrivato in casa Grifo. Almir Rossa vestir la maglia numero 2. Quattro chiacchere proprio con l'ultimo acquisto, ricordi, derby e la nuova avventura.
Copyright (C) 2009 Arzignano Grifo Calcio a 5 info@arzignano-grifo.com website powered by SINERGI Studio