MERCOLEDI', ALLE 19.30, AMICHEVOLE CON I CUGINI DEL MONTEBELLO
 
Arzignano, 30/10/07. Contro la squadra di serie C1 Pagana prova gli schemi
Domani, mercoledì 31 ottobre, il TFL Grifo giocherà in amichevole, alle ore 19.30, in casa dei "cugini" dell'Elte Montebello, formazione che milita in serie C1. Per il tecnico Gigi Pagana sarà la prova generale in vista della trasferta di sabato prossimo dell'Arzignano, atteso in quel di Reggio Calabria. Non è un caso l'amichevole continua con le squadre della identica provincia perchè la società biancorossa del presidente Andrea Ghiotto ha tutto l'interesse di ritrovare le stesse amicizie e le stesse collaborazioni che erano al massimo tanto tempo fa. Ovviamente, per questo derby Montebello-Grifo si attende una buona partecipazione del pubblico. Entrata ovviamente gratuita. Per ogni club vicentino, di qualsiasi categoria, che fosse interessato a giocare contro l'Arzignano in amichevole, chiamare la sede della società al 0444/452709.
 
TERNI BEVUTO CON UN SECCO 9-4 E IL GRIFO VOLA AL TERZO POSTO
 
Arzignano, 27/10/07. Doppietta per Wilhelm e triplette per Bearzi e Sandrinho
TERNI DEPILATO CON UN SECCO 9-4 E IL GRIFO VOLA AL TERZO POSTO I conti dei grifoni cominciano a tornare, sia in classifica e sia per i numeri dei gol fatti. Nella 7^ di andata, al PalaTezzeArena, la squadra allenata da Gigi Pagana stende alla grande il Terni con un perentorio risultato di 9-4. Fra gli scudi uno scatenato rientrante argentino Fernando Wilhelm, autore di una doppietta da antologia con due bombe millimetriche da fuori. Gli altri sono stati realizzati tre da Bearzi (nella foto qui a sinistra), tre da Sandrinho e uno da Furlam. La partita ha avuto poca storia e quasi subito è stata messa al sicuro dai biancorossi che avevano chiuso il primo tempo sul 6-3. Con questo successo e i concomitanti risultati delle altre il TFL Grifo è adesso terzo in classifica. Articolo e foto di Arzignano-Terni domani (domenica) su IL GAZZETTINO.
 
PURGATORIO DA ABBANDONARE : L'ARZIGNANO AFFRONTA IL TERNI
 
Arzignano, 25/10/07. Sabato al PalaTezze vittoria super obbligata - 7^andata
L’attuale purgatorio del Grifo, per colpa di quei quattro punti di penalità e di qualche pareggio non calcolato (vedi Roma e Pescara), mette la squadra sempre lontana classifica dalle battistrada. Otto punti dal Montesilvano capolista e sette dalla Luparense che ha addirittura una partita in meno, sono distanze troppo alte visti gli obiettivi della società biancorossa. La situazione tecnico-morale ha solo l’obbligo concreto di essere rimediata e fin da questa gara interna con il Terni non esistono alternative alla perenne vittoria, aldilà di ogni difficoltà. L’Arzignano, che recupera finalmente il laterale argentino Wilhelm, affronta sabato in casa (settima giornata alle ore 18) la formazione umbra allenata da Lamers che come ogni anno lotta per la salvezza. Il pronostico, considerate le forze a disposizione, è tutto per i biancorossi, ma in campo non va sottovalutato l’avversario. Rispetto ai turni precedenti ci sarà al Grifo l’esordio interno del difensore Lanconi. Di John “Zorro” Pinilla invece, ricordato come uno di Star Trek, nessuna traccia sinora. Ospiti della società Grifo, al PalaTezze, i giocatori-dirigenti dell’Eagles Rosà, squadra neo promossa in C2 e attuale capolista a punteggio pieno dopo cinque gare (verranno premiati in campo). Prezzi biglietti : 5 Euro in tribuna, mentre gratis in curva sud con gli Ultras del CUG. Probabili formazioni. GRIFO : Bragaglia, Marcio, Sandrinho, Bearzi, Wilhelm. All. Pagana. TERNI : Pereira, Wellington, Follador, Patias, De Sousa. All. Lamers. ARBITRI : Baglivo di Pisa e Gandini di Chiavari. Diretta TV su Raisportsat, sabato alle 18.30, di Montesilvano-Luparense.

 
TANTI GOL SBAGLIATI E ALLA FINE E' PAREGGIO : PESCARA-GRIFO-3-3
 
Arzignano, 20/10/07. Decisivi errori sotto la porta abruzzese. Resta rammarico
PRIMA UNO SPAVENTO, POI UN SOGNO E ALLA FINE PAREGGIO : PESCARA-GRIFO-3-3 Prima lo spavento sconfitta, poi il sogno vittoria e alla fine è pareggio. Il TFL Grifo mantiene perfetta la sua media inglese, conserva l’imbattibilità e dalla trasferta della sesta giornata contro il Pescara porta a casa il risultato di 3-3. Per il TFL hanno segnato Cuzzolino, Sandrinho e Jonas (vedi nella foto a sinistra).
Pescara prima in vantaggio 1-0 e Grifo poi in rimonta per 1-3. Da segnalare il rigore inesistente dato agli abruzzesi per il momentaneo 2-3. Per la cronaca da marcare anche i tantissimi errori commessi dal Grifo sotto la porta avversaria, sia nel primo che nel secondo tempo. Per questo motivo resta tanto il rammarico della mancata vittoria. L'articolo domani (domenica) su IL GAZZETTINO oppure qui a sinistra su visualizza commento gara.
 
L'ARZIGNANO STUDIA LA CONQUISTA DEL MARE CONTRO IL PESCARA
 
Arzignano, 18/10/07. Sabato (alle ore 18) rientra Danilo Lanconi - 6^ giornata
Il momento di più riserva l’Arzignano l’ha superato una settimana fa contro l’Augusta e sabato, in trasferta al PalaRigopiano di Pescara (ore 18) per la 6^ di andata, i biancorossi recuperano finalmente qualcuno dei giocatori che erano assenti. Il tecnico Luigi Pagana, di fronte agli abruzzesi penultimi in classifica, potrà infatti schierare per la prima volta in questa stagione il difensore Danilo Lanconi, reduce da una squalifica di ben cinque gare. Un giocatore importante che assieme al capitano Marcio, in quel ruolo, forma una diga difficile da superare per ogni avversario. Il TFL Grifo arriva da ben due successi consecutivi in campionato e ovviamente l’obiettivo contro il Pescara è di centrare ancora quei tre punti che consentano di avvicinare le quattro battistrada. Pagana avrà quindi qualche cambio in più e gli unici uomini che mancheranno ancora all’appello saranno l’argentino Wilhelm (per problemi burocratici) e il colombiano Pinilla (che per misteriosi motivi continua a perdere credibilità da parte di tutti nonostante la sua bravura). Il Pescara, allenato da Marzuoli, ha a sua disposizione giocatori di una certa esperienza come Ayala, Manzali e Rosinha, ma in questa stagione non ha ancora vinto una partita. Mercoledì scorso, nell’amichevole in trasferta contro i “cugini” del Castelli Montecchio di serie B, l’Arzignano ha vinto per 9-2. Queste le probabili formazioni di oggi. Pescara : Redivo, Pereira, Ayala, Manzali, Rosinha. All. Marzuoli. TFL Arzignano : Bragaglia, Marcio, Bearzi, Sandrinho, Jonas. All. Pagana. Arbitri : Prisco di Frosinone e Gallozzi di Cassino. In TV, su Raisportsat sabato in diretta alle 18.30, Lazio-Marca Trevigiana.
 
SORPASSO DOVEVA ESSERE E SORPASSO E' STATO : AUGUSTA BATTUTO
 
Arzignano, 13/10/07. Il Grifo supera per 3-1 i siciliani nonostante l'emergenza
SORPASSO DOVEVA ESSERE E SORPASSO E' STATO : AUGUSTA BATTUTO L'Arzignano di Gigi Pagana, nella 5^ giornata di andata, supera ogni difficolta' e nonostante le tante assenze conquista la pesante vittoria per 3-1 contro i siciliani dell'Augusta, scavalcandoli così in classifica oltre al Perugia. I gol sono stati segnati da Furlam (2) e dal giovane Cuzzolino autore di una perla. Buona la presenza numerosa, al PalaTezze, del pubblico arzignanese e superba partecipazione degli ultras del CUG. Tra i migliori in campo l'eterno capitano Marcio (nella foto qui a sinistra). Sabato prossimo, a Pescara, Pagana recupererà sia Lanconi e sia Wilhelm.
La cronaca di Grifo-Augusta qui alla sinistra, sotto visualizza commento gara e domani (domenica) su IL GAZZETTINO con foto di Pagana.
 
E' EMERGENZA PIENA, MA IL TFL GRIFO APRE LA FRECCIA DEL SORPASSO
 
Arzignano, 11/10/2007. Sabato, in casa con l'Augusta, serve quasi un'impresa
Sulla carta non sarebbe stato un impegno difficilissimo, ma in realtà, considerata la riduzione all’osso della squadra a disposizione adesso, contro l’Augusta sarà invece un dilemma enorme. L’Arzignano, per questa partita valevole per la quinta giornata di andata (SABATO ALLE ORE 18 AL PALATEZZE), avrà una rosa contata e saranno solo sei i giocatori, oltre ai giovani, sicuri alla “battaglia”. Il difensore Danilo Lanconi deve scontare l’ultima giornata di squalifica, Zorro Pinilla resta il solito “desaparecido”, Wilhelm salterà per problemi burocratici e non si sa ancora se Cuzzolino avrà recuperato in pieno dall’infortunio subito la settimana scorsa. Insomma, di una situazione del genere bisogna fare di necessità virtù e soprattutto confidare nel massimo sostegno della tifoseria biancorossa. Il Grifo, se vince, sorpasserebbe in classifica questo Augusta che lo avanza di due punti. I siciliani hanno appena vinto in casa con il Bisceglie e mantengono una buona forma. Le probabili formazioni. TFL Arzignano : Bragaglia, Marcio, Bearzi, Sandrinho, Furlam. All. Pagana. Augusta : Romano, Spampinato, Beregula, Tosta, Luft. All. Gomez. Arbitri : Grimaldi di Vibo Valentia e Casale di Firenze.
In diretta TV su RAISPORTSAT, sabato alle ore 18.30, Pro Scicli-Reggio Calabria.
 
L'ARZIGNANO SBANCA IL CAMPO DEL NAPOLI E VINCE DI MISURA 2-3
 
Arzignano, 06/10/2007. Due gol di Jonas e uno di Sandrinho le firme decisive
L'ARZIGNANO SBANCA IL CAMPO DEL NAPOLI E VINCE DI MISURA I vicentini continuano nella serie positiva e nella quarta di andata vincono sul campo del Napoli. Mancavano Danilo Lanconi, Pinilla e il giovane Cuzzolino è rimasto in panchina per una contrattura. Nonostante le tante assenze l'Arzignano del tecnico Pagana (nella foto a sinistra) ha perfezionato il successo per 3-2 grazie ad una doppietta di Jonas e a un supergol di Sandrinho. Con questi tre punti la TFL Grifo risale continuamente la classifica e la serie positiva continua. Sabato prossimo l'Arzignano giocherà nuovamente in casa contro i siciliani dell'Augusta. Una cronaca dettagliata leggila qui a sinistra nel commento di gara con l'articolo che sarà presente domani mattina (domenica) su IL GAZZETTINO.
 
INSEGUIMENTO ALLA VITTORIA NELLA TRASFERTA CON IL NAPOLI
 
Arzignano, 04/10/2007. Si gioca sabato alle 17.30 a Benevento - 4^ giornata
Sabato pomeriggio, alle 17.30 sul campo di Benevento, l’Arzignano affronta il Napoli nella quarta giornata. I partenopei sono reduci da appena due pareggi e una sconfitta, ma sopravanzano ancora di un punticino la formazione biancorossa visto che gli uomini di Pagana hanno dovuto cancellare la penalizzazione della giustizia sportiva. Il Grifo deve guardare più alla pratica che allo spettacolo considerato che bisognerà centrare, al termine dell’andata, uno dei primi otto posti per qualificarsi alla Coppa Italia del prossimo febbraio. Il Napoli ha pareggiato con Scicli e Montesilvano, mentre proprio sabato scorso ha perso in trasferta con il Bisceglie. Tra i biancazzurri allenati da Deda attenzione al difensore Sanchez, ex romano e a Baptistella, ex perugino. La TFL Arzignano invece dovrà ancora fare a meno per squalifica del difensore Danilo Lanconi e dell’attaccante “Zorro” Pinilla, purtroppo non ancora rientrato dalla Colombia. Il tecnico Gigi Pagana ha poi solo il dubbio riguardante il giovane Cuzzolino, leggermente acciaccato, ma alla fine l’argentino sarà regolarmente disponibile. Tutti gli altri sono senza problemi. Queste le probabili formazioni. Napoli : Mandayo, Alcaraz, Baptistella, Sanchez, Jimenez. All. Deda. Arzignano : Bragaglia, Marcio, Bearzi, Sandrinho, Furlam. All. Pagana. Arbitri : Fecola di Messina e Cumbo di Roma. Sabato in diretta TV, su Raisportsat alle 18.30, Pescara-Montesilvano.
 
PARTITA EQUILIBRATA CON LA ROMA E FINISCE IN PARITA' PER 4-4
 
Arzignano, 01/10/2007. L'ex giallorosso Furlam pareggia a 5 minuti dalla fine
PARTITA EQUILIBRATA CON LA ROMA E FINISCE IN PARITA' PER 4-4 Esordio ufficiale con il nuovo marchio TFL sulle maglie e primo punto conquistato in classifica per i biancorossi di mister Pagana che pareggiano 4-4 contro la Roma nella terza giornata. Dopo un primo tempo dominato chiuso però solo sul risultato di 3-2, i ragazzi nella ripresa hanno subito il ritorno dei giallorossi e sono riusciti a pareggiare nel finale di gara con un gran gol di Furlam in rovesciata (vedi nella foto a sinistra abbracciato dopo la prodezza). Buona la partita giocata da Bearzi, Sandrinho e dal sempre più positivo Wilhelm. Sabato prossimo insidiosa trasferta a Napoli.
Per una cronaca più precisa della gara con la Roma visualizza il commento qui alla sinistra che per ogni partita compare ogni domenica su IL GAZZETTINO.