UNDER 21 : IL LATERALE CULPO CEDUTO AL TEZZE C5.
 
Arzignano,17.06.2008.
Il forte laterale difensivo Niccolò Culpo classe 1988 è stato ceduto ai cugini del Tezze calcio a 5 che affronteranno nella prossima stagione il difficile campionato di serie C1.Il giocatore,dotato di una tecnica sopraffina e di un tiro preciso e potente, ha militato quest'anno nella formazione under 21 di mister Pipicello dove si è sempre dimostrato una pedina importante;anche lui come Yabre Daouda è stato fortemente voluto da mister Consolaro che sicuramente saprà come utilizzarlo tra le fila granata.
La società ringrazia il giocatore per quanto ha dato alla causa biancorossa e gli augura le migliori fortune per la sua nuova avventura.
 
UNDER 21 : YABRE DAOUDA CEDUTO AI CUGINI DELLE TEZZE C5.
 
Arzignano,06.05.2008.
Primi movimenti di mercato in casa biancorossa: il forte laterale difensivo Yabre Daouda classe 1987 è stato ceduto a titolo definitivo alla neopromossa formazione in serie C1 Tezze C/5.
Il ragazzo è stato ceduto a malincuore visti i suoi problemi lavorativi che gli hanno impedito durante tutta la stagione di allenarsi regolarmente con la prima squadra.
Il giocatore è stato fortemente voluto dall'allenatore granata Davide Consolaro che ne farà sicuramente un punto cardine della propria formazione.
La società ringrazia il giocatore per la splendida stagione disputata che lo ha visto gran protagonista con la formazione under 21.
 
UNDER 18 : AUGUSTA-ARZIGNANO GRIFO 3-1
 
Arzignano,03.06.2008.
Finisce subito l'avventura dei biancorossi nella final eight di Aosta;i ragazzi di Frighetto sono stati sconfitti dai favoriti siciliani dell'Augusta dopo una partita sempre equilibrata dall'inizio alla fine.L'Augusta,che ha schierato tre forti italo brasiliani,è riuscita a portarsi sul 1-0 a due minuti dalla fine del primo tempo su schema di punizione dopo un primo tempo con poche occasioni da rete per entrambe le formazioni.Ripresa ancora equilibrata con i siciliani che riescono a portarsi sul 2-0 al decimo minuto ma i biancorossi trascinati da Augusto Neto accorciano le distanze a otto minuti dalla fine.Un errore difensivo,dopo aver schierato il portiere di movimento ad un minuto dal termine, ha chiuso la gara in favore dei siciliani che si sono dimostrati una formazione di valore,una delle favorite alla vittoria finale.
Si conclude cosi la stagione dei biancorossi che li ha visti gran protagonisti prima nella fase regionale e successivamente in quella nazionale.
La società ringrazia in modo particolare per la splendida stagione l'allenatore Frighetto ed il suo vice Negro che hanno svolto un ottimo lavoro durante tutto l'anno.